• Home
  • Domande e risposte
  • Affidamento dei minori
  • La CTU: Consulenza Tecnica d’Ufficio nei casi di Affidamento dei minori, Separazione e Divorzio

I nonni hanno il diritto di vedere i nipoti minori

Il diritto di vedersi e di instaurare rapporti significativi è un diritto reciproco dei nonni e dei nipoti

I nonni hanno il diritto di vedere i nipoti minori

 I nonni hanno il diritto di vedere i nipoti ed hanno anche il diritto di instaurare e mantenere rapporti significati con loro.

la Corte Europea dei Diritti dell’Uomo ha ribadito come il “rapporto nonni – nipoti” sia da includere tra i legami familiari tutelati dalla Carta Europea dei diritti dell’uomo.

Molte sono le pronunce, anche nella giurisprudenza italiana, dove si tutela e si afferma il diritto dei nonni ad instaurare ed a mantenere rapporti significati con i propri nipoti.
Il diritto è azionabile in via autonoma dai nonni e a prescindere da comportamenti pregiudizievoli dei genitori nei confronti dei figli, quindi anche nel caso entrambi i genitori impedissero ai nonni di mantenere rapporti significativi con i nipoti minorenni (ad esempio impedendoti di vederli e sentirli telefonicamente), questi ultimi potranno ricorrere direttamente al giudice del luogo di residenza abituale dei minori affinché questo adotti i provvedimenti idonei nell’esclusivo interesse del minore e stabilisca eventualmente anche le modalità attraverso cui potrà essere esercitato il “diritto di visita nonni-nipoti”.

Per contro anche i nipoti minori hanno il diritto di mantenere rapporti significativi con i parenti, in particolare con i nonni.

Il diritto di vedersi e di instaurare rapporti significativi è pertanto un dirittk reciproco dei nonni e dei nipoti, e da ció ne deriva che i genitori, senza plausibile ragione, non possono vietare ai propri figli ogni rapporto con i parenti più stretti, fra i quali i nonni, ma anzi hanno l’obbligo di salvaguardare gli interessi dei minori a non essere privati nel loro percorso di crescita e formazione dell’apporto e della frequentazione dei nonni.

Tuttavia se in via generale l’Ordinamento Giuridica tutela il tuo diritto a mantenere ed instaurare rapporti significativi con i nipoti va anche detto che l’interesse preminente e superiore che il Tribunale tutelerà e che dovrà in ogni caso prevalere, sarà comunque quello dei nipoti, per cui laddove la frequentazione tragli stessi possa essere dannosa o ragione di turbamento e di disequilibrio affettivo nei minori stessi, non potrà concessa.


Avvocato Valeria Astolfi

  • Visite: 14873

Articoli correlati

Avvocato Valeria Astolfi

Avvocato Valeria Astolfi

Direttrice del sito Problemi di Famiglia. Specializzata in tutela legale nell'ambito del diritto civile, diritto di famiglia, diritto del lavoro con oltre 20 anni di esperienza in materia.

Maggiori informazioni: Studio legale Valeria Astolfi - Rimini